Aggressione shock in carcere: detenuto nigeriano azzanna agenti

Ancora storie di ordinaria follia quelle che arrivano dalle carceri italiane. Queata volta a farne le spese tre agenti di Polizia Penitenziaria in servizio presso il carcere di Perugia. Secondo quanto riportato dal Quotidiano dell'Umbria, il detenuto di origini nigeriane avrebbe rifiuto il trasferimento presso un'altra struttura carceraria e si sarebbe scagliato con biolenza inaudita…