Gli immigrati mettono nei guai la Merkel, rischio elezioni anticipate

L’argomento immigrazione sta scuotendo vari paesi europei, dopo l’Italia questa volta a poterne fare le spese è la Germania con la cancelliera Angela Merkel. Secondo una notizia battuta dall’agenzia di stampa Agi.it, sembrerebbe che a causa di un importante progetto di riforma politica di asilo, ossia un masterplan di 63 punti che prevedeva il respingimento dei migranti arrivati in Germania ma precedentemente registrati in un altro paese. Il progetto è stato bloccato dalla Merkel lo scorso mercoledì ed ora la spaccatura nel partito è sempre più grande. Ora in Germania tira un vento di possibili elezioni anticipate.

Pubblicità

Sarà mica stata l’Italia a scuotere la politica tedesca? Perché mai la Germania aveva programmato di respingere gli immigrati registrati da altri paesi europei, tipo dall’Italia?

Immagine di repertorio dal web

Fonte: Agi.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.