Regala panna sul gelato: maxi multa da 500 euro

Ancora storie di ordinaria follia che coinvolgono gli italiani e nello specifico i commercianti. Questa volta a farne le spese è il titolare di una gelateria sita al centro di Torino. La notizia è subito balzata sui social network creando l’indignazione generale sull’operato della Guardia di Finanza. Secondo quanto appreso dalla testata giornalistica LaRepubblica.it, sembrerebbe che a finire nell’occhio vigile delle fiamme gialle sia stato il comportamento giudicato non consentito di un gelataio, che nell’occasione incriminata avrebbe omaggiato un cliente abituale con una porzione di panna sul proprio gelato regolarmente pagato. Nella circostanza, il titolare della gelateria è stato accusato e multato poichè non avrebbe aggiunto allo scontrino già regolarmente emesso, la somma destinata alla porzione di panna, ossia di 50 centesimi di euro. Con tale comportamento ed a seguito della rilevata infrazione da parte della Guardia di Finanza, il gelataio rischia fino a 500 euro di multa.

Il Cappellaio: dopo non ci lamentiamo se i piccoli imprenditori sono costretti a chiudere. La cortesia e la generosità sono sempre state l’arma vincente del commercio in Italia

Le regole sono regole e vanno rispettate, ma in un periodo così critico per l’Italia e soprattutto per gli onesti lavoratori, vedersi contestare una multa di 500 euro per aver regalato una porzione di panna, potrebbe risultare eccessivo a chiunque. Del resto questo è un parere personale che va al di là dell’operato degli agenti che hanno inflitto la multa e che per legge hanno effettuato semplicemente il proprio lavoro.

Immagine di repertorio

Fonte: LaRepubblica.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.