Immigrati: altro che 35 euro al giorno, il costo arriva a oltre 200 euro!

Si ritorna a parlare di immigrazione e di quello che sono i costi inerenti al fenomeno. Sono anni che una buona fetta di popolazione italiana lamenta la spesa per l’immigrazione, spesso definita incontrollata o programmata, sulle coste italiane. Anche negli ultimi giorni infatti, ha fatto scalpore la notizia inerente al sequestro della ONG spagnola ProActiva accusata di immigrazione clandestina. Ora un documento emesso dalla Corte dei Conti suscita l’ennesima polemica sull’argomento svelando tutte cifre.

Il costo giornaliero per ogni immigrato

Se spesso ci sono state lamentele in merito ai famosi 35 euro al giorno destinati agli immigrati, questa notizia, pubblicata dalla testata giornalistica La voce del Trentino, non farà affatto felici gli di è schierato contro a tale fenomeno. Secondo le stime pubblicate dalla Corte dei Conti infatti, sembrerebbe che la spesa destinata all’accoglienza abbia superato di gran lunga le aspettative creando un buco nero nelle finanze del paese di circa 1,7 miliardi di euro. Il conteggio in questione è riferito al triennio 2013/2016, comprendendo la prima accoglienza, la sistemazione nei Cas e successivamente nei Cara. Pertanto, secondo quanto emerso dalla Corte dei Conti, il costo per ogni immigrato sarebbe stato di 203,95 euro al giorno, senza pensare che solo il 10% verrà classificato come rifugiato.

download-4673357204.jpg

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.